Malattia di Dupuytren

Malattia degenerativa della fascia aponeurotica palmare ad origine multifattoriale con forte familiarità;
si manifesta con la retrazioone fino alla chiusura delle dita nel palmo, di solito in ordine mignolo-anulare-medio;può interessare il pollice nelle forme gravi. Caratteristica: recidiva locale,anche dopo intervento correttamente eseguito in pazienti predisposti.
Complicanza:algodistrofia e rigidità.


Intervento
:indispensabile,
possibilmente precoce, ma solo eseguito da specialisti; anestesia periferica ascellare. Fasciature e controlli specialistici sono necessari in media per 3 – 4 settimane; dopo l’intervento tutore e riabilitazione specialistica. Guarigione dopo 1mese.

Forma avanzata di malattia di Dupuytren bilaterale nella variante più comune a destra e più grave a sinistra, perché retrae anche il pollice e l’indice oltre al palmo.    

 

indietro