Artrosi

Come per tutte le altre articolazioni esistono possibilità di cure mediche , fisioterapiche e splinting (le più frequenti) e cure chirurgiche che variano a seconda dei distretti articolari. Alla base del pollice si manifesta la più tipica delle forme detta rizoartrosi.
Nei casi in cui si opera l’intervento più utilizzato in reparto è l’artroplastica mediante tendine dell’abduttore lungo dopo l’asportazione del trapezio.
Tempo medio di guarigione 4/6 settimane con intervento in anestesia periferica ascellare e dimissione il giorno successivo.
Altra metodica è l’artrodesi, cioè fusione chirurgica tra I metacarpo e trapezio con vari mezzi di sintesi. Fisioterapia e splinting dopo intervento.
Complicanze possibili: algodistrofia, mancata fusione, cicatrice dolorosa.

L’intervento è necessario ed indispensabile per il prosieguo di alcune attività manuali e lavorative, per il dolore persistente,soprattutto in persone giovani adulte:40 – 60 anni.

Rizoartrosi vedi artrosi

Artrosi della trapezio-metacarpica (rizoartrosi) trattata con artroplastica in sospensione

Una fase dell’intervento chirurgico

 il controllo clinico dopo sei settimane

  MAIN

indietro